Leonardo De Lorenzo

Leonardo De Lorenzo, batterista, compositore.

Dal 1985 svolge un’intensa attività concertistica e didattica. Ha tenuto corsi di percussioni e musica d’insieme presso la Casa Circondariale di Lauro (Av), ha fatto parte del corpo docenti dell’orchestra-laboratorio di scrittura e improvvisazione jazz “Ismez Jazz Ensemble” e conduce nelle scuole statali, vari laboratori legati all’insegnamento della musica ed alla costruzione di strumenti di diverse tipologie attraverso l’utilizzo di materiali di risulta.

Presidente dell’associazione di promozione sociale e culturale “L’Isola dei Girasoli” con la quale conduce il progetto “musica in corsia – i concerti del sorriso”, portando la musica negli ospedali pediatrici italiani.

Ha registrato numerosi dischi in qualità di sideman e come leader. Ha collaborato, suonato, registrato con Francesco D’errico, Marco Sannini, Pietro Condorelli, Javier Girotto, Emanuele Cisi, Mike Applebaum, Elisabetta Serio, Fulvio Sigurtà, Ameen Saleem, Sullivan Fortner, Jerry Popolo, Alfonso Deidda, Gianfranco Campagnoli, David Allan Gross, Chuck Findley, Luca Aquino, Andy Gravish, Nicola Andrioli, Joe Barbieri, Helge Sveen, Sarah Jane Morris e tanti altri importanti nomi della musica internazionale.

In veste di leader ha pubblicato “Entropia” (2006), “Pictures” (2010), “Nice to Meet you” (2012) con Enzo Orefice e Guido Russo come co-leader ed il sassofonista Jerry Popolo come guest, inoltre ha pubblicato l’audio libro di favole e musica per nonetto dal titolo “Le Favole dell’Isola dei Girasoli”, il lavoro in nonetto “Waiting for” (2016) in collaborazione con la prestigiosa rivista internazionale Jazzit magazine, l’audio libro “Ti Presento Francesco” con la presenza di prestigiosi ospiti come Tullio De Piscopo, Paolo Fresu e la violoncellista Giovanna Famulari.

Nel campo della didattica ha pubblicato tre libri di tecnica del tamburo “Snare Drum Exercise Book”, “Snare drum exercise book vol. 2” ed una raccolta di studi per tamburo “Il tamburo è Servito!”. Sempre a suo nome ed in collaborazione con la rivista Percussioni, ha pubblicato il video batteristico “My Point of View” (2008), storia della batteria raccontata/suonata in quattro tappe fondamentali, dalla musica moderna alla origini della Madre Africa.

LEONARDO DE LORENZO TRIO “THE UGLY DUCKLING”

(Leonardo De Lorenzo: batteria – Ergio Valente: pianoforte – Gianfranco Coppola: contrabbasso)

Dopo diversi lavori discografici pubblicati fino ad oggi, lavori in cui gli organici si sono via via allargati fino a diventare ensemble con nove/dieci e più elementi, con sezioni di fiati e sezioni di archi, il ritorno alla formula più intima del gruppo jazz: il trio pianistico, dove le composizioni sono affidate alla capacità dei musicisti di esprimere interplay e soluzioni interpretative interessanti senza precludersi però, la possibilità di invitare ospiti solisti ad arricchire con altri “colori” una musica modulabile e versatile.

Un progetto con composizioni originali tutte composte da Leonardo De Lorenzo che fanno parte del cd intitolato “The Ugly Duckling”.